Universauser350

utopia2017 copertina facebook 

NEL SECONDO SEMESTRE 2017 UNIVERSAUSER SARA' IMPEGNATA NEL FESTIVAL UTOPIA 2017 - SCARICA il depliant informato A4

FESTIVAL 2017

Utopia21 per link

anchio universauser per link

logo auser regionale lombardia

auser naz per link

Newsletter

Nella giornata di martedì 4 aprile, mentre attendevamo il relatore attardato da un contrattempo, ho intrattenuto il pubblico presente sulla complessità, argomento nuovo e affascinante.

Visto l'interesse suscitato per un settore della scienza recente e molto poco conosciuto, vi propongo una bibliografia essenziale, che potete scaricare qui o leggere di seguito.

Dei testi elencati non ho letto l'ultimo, che però ho inserito perché tratta dell'auto-organizzazione (o l'emergenza) su cui ho insistito.

Quale testo consigliare? Tanto li ho amati che li consiglierei tutti. Chi deve comunque scegliere:

  • Licata per la semplicità, è un’introduzione semplice come dice il titolo
  • Bertuglia e Vaio perché è l’ultimo che ho letto, ed è il più orientato alla modellistica
  • Brockman, perché è quello che più degli altri dà il segno della novità di questa nuova scienza
  • Prigogine e Stengers, perché contiene una visione filosofica del ponte tra non-vita e vita che negli altri è molto meno trattato
  • Kaufmann per chi ama partire dalla scienza per allargare il campo della riflessione, anche se forse è il più difficile da leggere per i meno addentro.

Comunque buona lettura.

Fulvio Fagiani

La complessità – Bibliografia scelta

Consigliati da Fulvio Fagiani

Waldrop

La complessità

InstareLibri

A cura di Gianluca Bocchi e Mauro Ceruti

La sfida della complessità

Feltrinelli

Ignazio Licata

Complessità. Un’introduzione semplice

Due punti edizioni

David Ruelle

Caso e caos

Bollati Boringhieri

John Brockman

La terza cultura

Garzanti

Gleick

Caos

Rizzoli

Murray Gell-man

Il quark e il giaguaro

Bollati Boringhieri

Cristoforo Sergio Bertuglia e Franco Vaio

Complessità e modelli

Bollati Boringhieri

Ilya Prigogine e Isabelle Stengers

La nuova alleanza

Einaudi

Stuart Kauffman

Reinventare il sacro

Codice

Luca Comello, Alberto F. De Toni, Lorenzo Ioan

Auto-organizzazioni. Il mistero dell'emergenza dal basso nei sistemi fisici, biologici e sociali

Marsilio

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookie?

I cookie sono informazioni immesse sul tuo browser quando visiti un sito web o utilizzi un social network con il tuo pc, smartphone o tablet.

Ogni cookie contiene diversi dati come, ad esempio, il nome del server da cui proviene, un identificatore numerico, ecc..

I cookie possono rimanere nel sistema per la durata di una sessione (cioè fino a che non si chiude il browser utilizzato per la navigazione sul web) o per lunghi periodi e possono contenere un codice identificativo unico.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecniche  che facilitano la navigazione degli utenti, consentono l'accesso a determinate aree, facilitare la compilazione di moduli, di registrazione, di sicurezza, facilitando funzionalità (video, social network, ecc ..).
  • Personalizzazione cookie  che consentono agli utenti di accedere ai servizi in base alle loro preferenze (lingua, browser, configurazione, ecc ..).
  • Cookie analitici  che consentono l'analisi anonime del comportamento degli utenti di Internet e permettono di misurare l'attività dell'utente e sviluppare profili di navigazione per migliorare i siti web.

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto dell'articolo 22 della legge 34/2002 dei servizi della società dell'informazione, nel trattamento analitico cookie, chiediamo il consenso per il loro uso. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono regolati dalle politiche sulla privacy di Google Analytics.

Si ricorda che è possibile abilitare o disabilitare i cookies seguendo le istruzioni del browser con cui ci si connette alla rete internet.

A cosa servono i cookie?
Alcuni cookie sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche sugli utenti che accedono ad una pagina web.

Questi cookie, cosiddetti tecnici, sono spesso utili, perché possono rendere più veloce e rapida la navigazione e fruizione del web, perché ad esempio intervengono a facilitare alcune procedure quando fai acquisti online, quando ti autentichi ad aree ad accesso riservato o quando un sito web riconosce in automatico la lingua che utilizzi di solito.

Una particolare tipologia di cookie, detti analytics, sono poi utilizzati dai gestori dei siti web per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, e quindi elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo.

Altri cookie possono invece essere utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati (c.d. Behavioural Advertising). Parliamo in questo caso di cookie di profilazione.

Ciò accade perché quegli spazi web sono progettati per riconoscere il tuo pc o un altro terminale che usi per collegarti al web (smartphone, tablet), ed eventualmente indirizzarti messaggi promozionali "profilati" in base alle tue ricerche e al tuo utilizzo di Internet.

Può accadere anche che una pagina web contenga cookie provenienti da altri siti e contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa, come ad esempio banner pubblicitari, immagini, video, ecc.. Parliamo, in questi casi, dei cosiddetti cookie terze parti, che di solito sono utilizzati a fini di profilazione.

Così i cookie che scarichi su pc, smartphone e tablet possono essere letti anche da altri soggetti, diversi da quelli che gestiscono le pagine web che visiti.

I cookie e la privacy
Considerata la particolare invasività che i cookie di profilazione (soprattutto quelli terze parti) possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevedono che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere il proprio valido consenso all'inserimento dei cookie sul suo terminale.

Blocca i cookie di terze parti
I cookie di terze parti non sono generalmente indispensabili per navigare, quindi puoi rifiutarli per default, attraverso apposite funzioni del tuo browser.

Attiva l'opzione Do Not Track
L'opzione Do Not Track è presente nella maggior parte dei browser di ultima generazione. I siti web progettati in modo da rispettare questa opzione, quando viene attivata, dovrebbero automaticamente smettere di raccogliere alcuni tuoi dati di navigazione. Come detto, tuttavia, non tutti i siti web sono impostati in modo da rispettare questa opzione (discrezionale).

Attiva la modalità di "navigazione anonima"
Mediante questa funzione puoi navigare senza lasciare traccia nel browser dei dati di navigazione. I siti non si ricorderanno di te, le pagine che visiti non saranno memorizzate nella cronologia e i nuovi cookie saranno cancellati.

La funzione navigazione anonima non garantisce comunque l'anonimato su Internet, perché serve solo a non mantenere i dati di navigazione nel browser, mentre invece i tuoi dati di navigazione continueranno a restare disponibili ai gestori dei siti web e ai provider di connettività.

Elimina direttamente i cookie
Ci sono apposite funzioni per farlo in tutti i browser. Ricorda però che ad ogni collegamento ad Internet vengono scaricati nuovi cookie, per cui l'operazione di cancellazione andrebbe eseguita periodicamente. Volendo, alcuni browser offrono dei sistemi automatizzati per la cancellazione periodica dei cookie.